Crea sito

Agnolotti ai carciofi

Nel blog vi voglio proporre alcune preparazione a base di pasta fresca, in un articolo precedente vi avevo già postato la base per fare la pasta all’uovo fatta in casa, oggi vi propongo gli agnolotti ai carciofi.

Mi piace molto fare la pasta all’uovo fatta in casa perché ho l’occasione di mangiare un prodotto sano e genuino fatto interamente da me.

Come detto prima oggi vi spiego come fare gli agnolotti fatti in casa e in seguito vi posterò altri formati di pasta fresca fatta in casa.

Passiamo ora alla ricetta e vi spiego come fare gli agnolotti ai carciofi fatti in casa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per gli agnolotti vi occorre 2 dosi della mia pasta all’uovo

ingredienti per il ripieno:
  • 2Carciofi romani
  • 200 gPatate
  • 10 foglieMentuccia
  • q.b.Sale fino

Strumenti

Per gli agnolotti vi occorre:
  • 1 Tagliapasta
  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Impastatrice
  • Schiacciapatate
  • Bilancia pesa alimenti
  • Scolapasta

Preparazione

Prepariamo insieme gli agnolotti
  1. Come prima cosa ci occupiamo del ripieno, pulite e tagliate a fettine sottili i carciofi e metteteli in n contenitore con acqua e limone.

  2. In una padella antiaderente mettiamo l’olio e l’aglio.

  3. Fate soffriggere e aggiungete i carciofi. mettete a lessare anche le patate.

  4. Rosolate per 2 minuti e aggiungete la mentuccia.

  5. Aggiungete 1 mestolo di acqua e aggiustate di sale.

  6. fate cuocere per 15 minuti fin quando i carciofi risulteranno ben cotti.

  7. Quando saranno cotti metteteli nel frullatore e frullate il tutto ottenendo una crema di carciofi.

  8. Con un passino dalle maglie strette setacciate la crema cosi da togliere la parte filamentosa del carciofo.

  9. Ottenendo cosi una crema liscia e vellutata.

  10. Quando le patate saranno cotte scolate con uno scolapasta.

  11. Schiacciate le patate con uno schiacciapatate direttamente sulla crema di carciofi.

  12. Amalgamate bene i due ingredienti.

  13. Aggiungete il parmiggiano e mescolate bene.

  14. Una volta mescolati bene gliingredienti tra loro mettete il ripieno in frigo a riposare.

  15. Preparate la pasta all’uovo e stendetela molto fina, si deve vedere il palmo della mano attraverso la sfoglia.

  16. Adagiate 1 cucchiano di ripieno sulla sfoglia e disatnziate 3-4 cm l’uno dall’altro.

  17. Chiudete con la sfoglia.

  18. Con il tagliapasta formate gli agnolotti pressando bene in modo da far chudere bene la pasta.

  19. Andate avanti cosi facendo fin quando non sarà finito tutto il ripieno.

Potete anche congelare gli agnolotti cosi freschi su di un vassoio coperto con carta forno e chiuso cn la pellicola trasparente.

Vi ricordo come sempre che mi trovate anche sui social sia su Instagram sia su Facebook.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy