Crea sito

biscotti con pasta frolla all’olio

Biscotti con pasta frolla all’olio

Oggi vi posto una ricetta ideale per la colazione o per una pausa thè ossia i biscotti con pasta frolla all’olio.

La pasta frolla all’olio a differenza di quella preparata  con il burro è decisamente più leggera e friabile, potete usare l’olio al posto del burro se siete intollerante ai latticini.

Io per questa ricetta ho usato l’olio di semi di girasole perché ha un gusto molto più delicato e neutro rispetto agli altri, potete anche usare l’olio d’oliva ma avendo un gusto più deciso potrebbe alterare il gusto dei dolci.

Come sostituire il burro:

  • 100g burro= 100g margarina vegetale
  • 100g burro= 100g ricotta

Ingredienti per uno stampo da 28-30 cm di diametro

  • 350g farina oo
  • 100g zucchero a velo
  • 2 uova
  • 100 ml olio di semi
  • 1/2 bustina lievito per dolci

In una ciotola mettete le uova e lo zucchero a velo.

Con una frusta a mano o uno sbattitore elettrico, sbattiamo le uova e lo zucchero per un paio di minuti.

Versiamo l olio a filo continuando a sbattere fino a quando non si sarà esaurito e si sarà ben amalgamato alle uova.

A questo punto versiamo la farina e il lievito all’impasto.

Lavoriamo ora l’impasto con le mani fino ad ottenere un panetto compatto e liscio.

Ora mettiamo il panetto in frigo a riposare per mezz’ora avvolto nella pellicola trasparente.

 

Passata la mezz’ora, prendiamo il panetto di frolla dal frigo e lo stendiamo con il mattarello con uno spessore di circa 1 cm, con una formina tagliamo la pasta frolla e formiamo dei biscotti. Io ho usato una teglia antiaderente e non l’ ho imburrata.

Inforniamo a 180° per 10 minuti con il forno ventilato, se avete un forno statico stessi minuti ma a 170°.

Se a casa avete dei stampini per crostate potete fare anche delle crostatine, io ho unto con un po’ di olio uno stampino, lo foderato con la pasta frolla, farcito con marmellata (foto1) e poi ricoperto con altra pasta frolla cosi da creare una crostatina (foto2).

Una volta cotti sono pronti per essere mangiati a colazione, sono perfetti nel latte ma anche con una tazza di thè.

Se cerchi qualcosa di diverso per la colazione prova il mio ciambellone soffice bicolore.

Vi lascio qui la ricetta per fare la confettura di pesche.

come sempre vi ricordo che mi trovate sia su Facebook sia su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy