Crea sito

Ciambellone all’acqua pera e cioccolato

Ciambellone all’acqua pera e cioccolato

Oggi qui sul blog vi propongo una ricetta un po’ insolita, il ciambellone all’acqua pera e cioccolato.

Devo dire che il risultato è ben riuscito, perché nonostante non ci siano le uova il ciambellone rimane sempre morbido.

È una ricetta semplice e facile da preparare, ci vogliono solo 10 minuti per prepararla.

È perfetta per persone vegetariane o anche vegane basta solo sostituire il latte, con un latte vegetale.

Passiamo ora alla ricetta e vi spiego come realizzare questo ciambellone all’acqua pera e cioccolato.

Ingredienti:

  • 300g farina oo
  • 110g zucchero
  • 200ml di acqua
  • 1 bicchiere di latte
  • 1/2 bicchiere di olio di semi
  • 2 pere
  • 200g cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Come prima cosa da fare imburrate e infarinate uno stampo per torte.

Tagliate a pezzetti il cioccolato fondente con un coltello.

Nella ciotola della planetaria versate l’acqua e lo zucchero.

Azionate la planetaria a media velocità e aggiungete l’olio a filo.

Continuate a mescolare bene gli ingredienti per un paio di minuti.

Aggiungete la farina, il lievito e la vanillina tutti insieme.

Azionate la planetaria a media velocità e fate mescolare bene gli ingredienti, quando la farina si sarà assorbita tutta,  fate girare per un paio di minuti a velocità massima.

Aggiungete il latte a filo sempre mescolando con la planetaria a velocità massima.

L’impasto deve risultare denso e cremoso.

Aggiungete il cioccolato fondente a scaglie.

Prendete ora una pera,  togliete la buccia e tagliatela in 4 parti.

Tagliatela a dadini.

Versatela nella ciotola della planetaria insieme al cioccolato.

Azionate la planetaria a media velocità e fate mescolare bene gli ingredienti.

Versate il composto nello stampo già imburrato.

Prendete un’altra pera togliete la buccia e il centro della pera, tagliatela a fettine sottili e disponetele sopra il composto.

Distribuite sopra le pere dello zucchero semolato, in cottura si formerà una leggere crosticina croccante.

Infornate a 190° per 30-35 minuti in forno ventilato già caldo.

A questo punto il ciambellone all’acqua è pronto per essere mangiato a colazione o merenda.

Spero vi sia piaciuta questa ricetta e proverete anche voi a rifarla a casa vostra.

Vi lascio qui un altra mia ricetta, il ciambellone soffice bicolore.

Come sempre vi ricordo che mi trovate anche sui social sia su Instagram sia su Facebook.

Se cercate anche un idea per un primo piatto provate questa mia ricetta, la pasta ricotta e pancetta.

Saluti da foodcreation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy