Crea sito

Focaccia Semintegrale

Tempo fa in un articolo in cui vi parlavo dei vari tipi di farina, vi avevo parlato anche della farina tipo “2” ossia una farina semintegrale, ed ho provato ad usarla per fare la focaccia.

Essendo una farina semintegrale è ottima per chi è a dieta o per chi ama mangiare cibi naturali e ricchi di fibre, ho usato la stessa ricetta della focaccia al rosmarino postata tempo fa sul blog.

Per fare questa focaccia non ho usato una miscela di farine ma solo la farina tipo”2″, per avere un prodotto più leggero e digeribile e devo dire che il risultato è davvero ottimo.

Ma ora passiamo alla ricetta e vi spiego come ho realizzato questa focaccia.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni 2 focacce
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per fare la focaccia semintegrale vi serve
  • 1 kgFarina tipo 2
  • 500 mlAcqua
  • 75 gOlio di oliva
  • 30 gLievito di birra fresco
  • 10 gZucchero
  • 15 gSale
  • 60 gOlio di oliva
  • 20 gSale grosso
  • 1 ramettoRosmarino

Strumenti

Avrete bisogno anche di
  • Bilancia pesa alimenti
  • 1 Ciotola
  • Spianatoia
  • Coltello

Preparazione

Prepariamo insieme la focaccia semintegrale
  1. In una ciotola capiente versate la farina, il sale e lo zucchero.

  2. Fate sciogliere il lievito nell’acqua tiepida.

  3. Versate l’acqua con il lievito sciolto nell’impasto.

  4. Impastate gli ingredienti fin quando l’acqua si sarà completamente assorbita.

  5. Versate l’olio e continuate ad impastare.

  6. Quando anche l’olio si sarà ben assorbito all’impasto, trasferitelo su di una spianatoia.

  7. Impastate fino ad ottenere un panetto morbido.

  8. Trasferitelo in una ciotola cosparsa di farina.

  9. Fate lievitare per 2 ore tenendo l’impasto coperto con uno strofinaccio.

  10. Una volta lievitato rovesciate l’impasto sulla spianatoia e dividetelo in 2 panetti.

  11. Mettete i 2 panetti a lievitare in due ciotole diverse per altre 2 ore.

  12. Una volta lievitato, rovesciate l’impasto direttamente su una placca da forno unta con olio di oliva.

  13. Stendete l’impasto con le mani e appiattite con le punte delle dita.

  14. Fate lievitare per altre 2 ore coperto con uno strofinaccio.

  15. Preparate l’emulsione con i 60 g di olio di oliva, il sale grosso e il rosmarino e spennellate la superfice della pizza.

  16. Fate cuocere la pizza in forno già caldo a 250°per 15 minuti.

  17. Togliete la focaccia dalla teglia e fatela raffreddare su una griglia prima di tagliarla e servirla.

Spero vi sia piaciuta questa mia versione della focaccia e proverete anche voi a rifarla a casa vostra.

Come sempre vi ricordo che mi trovate anche sui social sia su Instagram sia su Facebook.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy