Crea sito

Frittata di spaghetti

Frittata di spaghetti

Oggi vi propongo una nuova idea di riciclo facile, veloce e molto buona, stiamo parlando della frittata di spaghetti.

Questa ricetta nasce per riciclare degli spaghetti avanzati il giorno prima, dandogli una nuova vita e creando una ricetta davvero buona.

Ne esistono vari tipi di questo piatto nelle regioni italiane, con nome e ingredienti diversi tra loro ma che hanno  alla base tutte lo stesso ingrediente, le uova, il parmigiano e le erbe aromatiche.

La più conosciuta e quella della cucina partenopea, la frittata di maccheroni preparata con spaghetti o vermicelli, può essere sia in bianco sia con il sugo.

Ora vi propongo la mia versione di questo piatto tipico della cucina italiana.

Ingredienti per 8 persone:

  • spaghetti avanzati (200g circa)
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai di olio d’oliva

In una ciotola mettiamo le uova, il latte, il parmigiano e il sale e sbattiamo per circa 2 min.

Prendiamo una padella, mettiamo l’olio, gli spaghetti e un mestolo di acqua.

Li facciamo rosolare bene in padella fino a quando non saranno ben caldi.

Versiamo gli spaghetti nella ciotola con l’uovo sbattuto e mescoliamo bene gli spaghetti.

Nella stessa padella in cui abbiamo scaldato gli spaghetti versiamo di nuovo un filo d’olio e aggiungiamo la pasta.

Facciamo cuocere a fuoco lento, quando sarà ben cotta su un lato la giriamo facendo attenzione a non romperla e la finiamo di cuocere anche sull’altro lato.

Una volta cotta la mettiamo su un piatto piano, la tagliamo a spicchi e si può mangiare sia calda ma anche fredda e ottima.

Se cerchi un idea per un primo piatto semplice ma saporito prova questa mia ricetta, la pasta alla norma.

Provate a preparare la frittata di spaghetti con il mio ragù.

Vi ricordo come sempre chi mi trovate anche sui social sia su Instagram sia su Facebook.

A presto con nuove ricette da me rivisitate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy