Crea sito

Gnocchi di patate

Oggi vi voglio proporre la mia versione degli gnocchi di patate fatti in casa.
È una ricetta semplice, ci vogliono solo due ingredienti, le patate e la farina.

Le patate per fare gli gnocchi le lavoro a caldo, quando sono calde assorbono meno farina e rimangono morbidi.

Per preparare gli gnocchi di patate uso le patate a pasta gialla, meglio se provengono da Avezzano (Aq), sono facili da trovare e nei supermercati molto forniti di sicuro le trovate, sono “farinose” e in cottura non c’è il rischio che si sfaldano.
Se non le trovate vanno bene anche quelle rosse.

Ma ora passiamo alla ricetta e vi spiego come realizzare gli gnocchi di patate fatti in casa.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per realizzare questo piatto avrete bisogno di

Strumenti

Di solito quando faccio gli gnocchi utilizzo questi strumenti
  • Schiacciapatate
  • Ciotola
  • Scolapasta
  • Bilancia
  • Pentola
  • Spianatoia

Preparazione degli gnocchi di patate

  1. Prendete le patate pelatele, lavatele e mettetele in una pentola con acqua.

  2. Cuocete le patate per circa 40-45 minuti, fate la prova con una forchetta per vedere se sono cotte, se si infila fino al centro facilmente allora sono cotte.

  3. Scolate le patate con lo scolapasta in modo tale da risultare ben asciutte.

  4. Schiacciare bene le patate con lo schiacciapatate .

  5. In una ciotola capiente mettete le patate schiacciate, la farina e il sale.

  6. Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto, non deve “appiccicare”.

  7. Coprite l’impasto e fatelo raffreddare a temperatura ambiente.

  8. Una volta raffreddato l’impasto trasferitelo su una spianatoia.

  9. Con un coltello tagliate dei pezzi di impasto e con le dita formate dei filoncini.

  10. Tagliate con il coltello formando gli gnocchi, cercate di farli il più possibile uguali.

  11. Continuate fin quando avrete finito tutto l’impasto.

Potete conservare gli gnocchi in congelatore quando saranno ben freddi.

Seguimi qui

Instagram

Facebook

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy