Crea sito

Involtini melanzana pane e pomodoro

Involtini melanzana pane e pomodoro

Oggi vi posto sul blog una nuova idea di riciclo, una ricetta che nasce dal riciclo del pane raffermo.

Questa ricetta prende spunto dalla panzanella romana, mantenendo gli ingredienti originali della panzanella ovvero; pane raffermo, pomodoro, basilico olio e aceto.

Con questa ricetta ho voluto rivisitare la panzanella, mettendola dentro un involtino di melanzana, che mangiandolo ricordi proprio questo grande classico della cucina italiana.

Questo piatto può essere servito sia come antipasto sia come secondo, ideale per l’ estate perché è un piatto freddo, molto leggero e fresco ideale anche per vegetariani e vegani.

Ora passiamo alla ricetta e vi mostro come realizzarla facilmente anche a casa.

Ingredienti per circa 18-20 involtini:

  • 1 melanzana grande
  • 200g pane raffermo
  • 300g passata Pomodoro
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai aceto bianco
  • 1 rametto di sedano
  • 1/2 carota
  • cipolla
  • 2 foglie basilico

 

Prendiamo le melanzane e le tagliamo sottili con l’ affettatrice, di uno spessore di 1\2 centimetro.

Le adagiamo su una placca da forno con lo Scottex, mettiamo il sale e le lasciamo per circa 40 min. in frigo, cosi facendo il sale fa rilasciare l’ acqua alle melanzane.

Adesso prendiamo il pane e lo tagliamo a cubetti (foto1) e lo mettiamo in un mixer (foto2).

Azioniamo il mixer e tritiamo il pane fino a che non sarà ben sminuzzato, una volta tritato lo mettiamo in una ciotola e aggiungiamo l’ aceto.

Ora prepariamo la salsa di pomodoro, prendiamo una pentola e facciamo il classico soffritto con olio, carota, sedano e cipolla.

Uniamo al soffritto il pomodoro e il basilico e due mestoli di acqua e lasciamo cuocere a fuoco lento per circa un’ ora.

Passata un’ora il pomodoro è cotto, lo si capisce perché una volta cotto diventa più scuro.

Prendiamo un mixer ad immersione e frulliamo la salsa di pomodoro.

tiriamo fuori le melanzane dal frigo e le friggiamo.

Le lasciamo asciugare su di una teglia con la carta assorbente e le facciamo freddare.

Riprendiamo il pane precedentemente tritato e aggiungiamo la salsa di pomodoro, con la salsa ci regoliamo ad occhio deve essere ben bagnato.

Prepariamo gli involtini, mettiamo la melanzana su d un tagliere e ci mettiamo un cucchiaino di pane, lo mettiamo dal lato più largo della melanzana (foto1) e lo arrotoliamo (foto2).

A questo punto gli involtini sono pronti, possiamo servirli con la salsa di pomodoro precedentemente preparata.

Spero vi sia piaciuta questa ricetta e a breve vi porterò altre ricette di riciclo facili e innovative.

Come sempre vi ricordo che mi trovate anche sui social sia su Instagram che su Facebook.

Se cerchi un primo vegetariano prova la mia pasta e patate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy