Crea sito

Pasta cacio e pepe

Pasta cacio e pepe

Oggi qui sul blog vi propongo una ricetta tradizionale della cucina romana,  la pasta cacio e pepe.

La pasta cacio e pepe è un piatto antico della cucina romana ed è anche la base per preparare la pasta alla gricia  di cui vi avevo già parlato in un precedente articolo.

Oggi vi propongo una mia versione della cacio e pepe,  ho sempre mantenuto gli ingredienti originali del piatto ma cambiando un po’ il procedimento.

Ho semplificato il procedimento creando una crema cacio e pepe con cui andrò a mantecare la pasta, così risulterà cremosa e densa.

Ma ora passiamo alla ricetta e vi spiego come realizzare questa mia versione della cacio e pepe.

Ingredienti:

  • 320g pasta
  • 100g pecorino
  • 2-3 cucchiaini di pepe
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • Sale q.b.

Iniziamo nel preparare la crema cacio e pepe.

In un bicchiere del mixer ad immersione mettete il pecorino, il pepe e olio d’oliva.

Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta agli ingredienti nel bicchiere.

Iniziate a frullare il tutto fino ad ottenere una crema liscia, omogenea e senza grumi.

Mettete la crema in frigo prima di mantecare la pasta.

In una padella mettete 2 cucchiai di olio e il pepe circa un cucchiaino.

Fate scaldare l’olio e aggiungete un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta.

Scolate la pasta al dente nella padella.

Mantecate la pasta fino a quando si sarà assorbita tutto il liquido.

Una volta mantecata la pasta, spegnete il fuoco e aggiungete la crema alla pasta.

Mantecate la pasta con la crema fino a quando si sarà assorbita la crema e risulterà cremosa.

A questo punto la pasta è pronta per essere mangiata calda.

Spero vi sia piaciuta questa mia versione della cacio e pepe,  vi ricordo che mi trovate anche sui social sia su Facebook sia su Instagram.

Se cercate anche un antipasto semplice e facile da preparare provate la mia torta di patate ripiena.

Oppure vi consiglio come secondo da  abbinare il pollo alla  cacciatora.

Ora vi saluto e vi aspetto alla prossima ricetta.

Saluti da foodcreation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy