Crea sito

Ravioli fatti in casa

Ravioli fatti in casa

Oggi qui sul blog vi propongo la mia ricetta della pasta fresca per fare i ravioli fatti in casa.

La ricetta è molto semplice, si calcola 1 uovo intero e 1 etto di farina,  poi volendo potete aggiungere un paio di tuorli per renderla più gialla.

Con questa mia ricetta si possono creare varie ricette,  le lasagne, i cannelloni,  tortellini,  ravioli, ecc.

Passiamo alla ricetta e vi spiego come realizzare i ravioli fatti in casa.

Ingredienti:

Per la pasta sfoglia:

  • 1kg di farina oo
  • 10 uova intere

Per il ripieno:

  • 3 uova intere
  • 1kg di ricotta
  • 500g spinaci
  • 100g parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • Sale q.b.

Prepariamo insieme i ravioli.

Iniziate preparando il ripieno.

Lessate gli spinaci e lasciateli scolare.

In una ciotola capiente mettete le uova, la noce moscata e il sale.

Sbattete energicamente per un paio di minuti.

Aggiungete la ricotta ben asciutta.

Amalgamate bene la ricotta con le uova e aggiungete il parmigiano.

Mescolate bene fino a quando il parmigiano si sarà ben amalgamato alla ricotta.

Strizzate bene gli spinaci facendo uscire tutta l’acqua di cottura.

Tagliateli il più finemente con il coltello.

Aggiungete gli spinaci alla ricotta.

Mescolate bene gli spinaci alla ricotta in modo da creare un composto omogeneo.

Lasciate riposare in frigo per mezz’ora.

Prepariamo ora la pasta sfoglia.

Nella ciotola della planetaria mettete le uova.

Aggiungete la farina.

Azionate la planetaria a media velocità e impastate la pasta sfoglia.

Aumentate la velocità man mano che le uova assorbono la farina, e impastate fino ad ottenere un composto granuloso.

Trasferite l’impasto su di un piano da lavoro.

Lavorate il composto con le mani fino ad ottenere un panetto liscio, lasciatelo riposare per mezz’ora.

Lavorate ora la pasta sfoglia,  appiattite con il palmo della mano il più possibile.

Lavoratela ora con il mattarello girandolo di tanto in tanto in modo da lavorarlo bene.

Stendete ora la pasta con il mattarello, di uno spessore di circa 2-3 mm, deve essere trasparente ma non troppo altrimenti in cottura si aprono tutti i ravioli.

Io ora per fare i ravioli ho uno stampo apposta, voi se non lo avete potete formare con un bicchiere i ravioli e poi piegarli  a metà e chiuderli con una forchetta.

Mettete il disco di pasta nello stampo e aggiungete un cucchiaino di ricotta, chiudetelo pressando bene.

Procedete cosi fino a quando non avrete usato tutto il ripieno.

Spero vi sia piaciuta questa ricetta dei ravioli fatti in casa.

Come condimento per i ravioli vi lascio qui la ricetta del mio ragù.

Vi ricordo che mi trovate anche sui social sia su Instagram sia su Facebook.

Se cercate un idea per un secondo piatto di carne vi lascio qui la mia ricetta dell’ arista di maiale.

Saluti da foodcreation.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy